birre-artigianali-italiane-premiate

Brussels Beer Challenge: due medaglie d’oro a Birrificio OTUS

22 novembre 2021: il più importante concorso brassicolo europeo assegna la medaglia d’oro della categoria 4.5 German-Style Helles/MaiBock/Doppelbock a Otus OS7 e la medaglia d’oro della Categoria 4.3 Lager (German-Style Pilsner) a Otus Pils 2.

Prosegue la serie di successi delle “birre del gufo”.

Negli ultimi tre anni Birrificio Otus è salito sul podio di alcuni fra i concorsi brassicoli internazionali che sono di riferimento per la valutazione qualitativa in tutto il mondo. Fra le birre artigianali italiane premiate dal Brussels Beer Challenge 2021 vi sono due fra le prime birre prodotte da Birrificio OTUS subito dopo la sua fondazione:

OTUS PILS 2

Nel caso della Pilsner si tratta del quinto successo, l’oro di Bruxelles si aggiunge alla già notevole sequenza di riconoscimenti conseguiti negli ultimi tre anni:

  • Medaglia d’argento al Brussels Beer Challenge 2020 nella categoria 4.3 Lager (German Style Pilsner);;
  • Medaglia di bronzo all’European Beer star 2020 nella categoria German Style Pilsner;
  • 3a classificata al Concorso Birra Dell’anno 2019 indetto dall’Associazione Unionbirrai, nella categoria 1 (German And Bohemian Pilsner).
  • Certificato di Eccellenza al Brussels Beer Challenge 2019 nella categoria Lager (German-Style Pilsner);

“Dopo 4 piazzamenti sul podio di alcuni fra gli eventi brassicoli più importanti del mondo e un certificato di eccellenza ottenuto, è evidente che la Pilsner di OTUS si colloca fra le migliori in assoluto. Se pensiamo poi che le birre prodotte in questo stile sono fra le più diffuse e prodotte in maggiori quantità potete intuire la nostra soddisfazione. Abbiamo voluto produrre una birra eccellente sotto il profilo organolettico quanto piacevole al gusto del più largo segmento di consumatori, l’apprezzamento delle giurie internazionali conferma l’attualità delle nostre scelte”.

Giampietro Rota – Responsabile Commerciale di OTUS.

OTUS OS7

Per la Hellerbock si tratta del primo riconoscimento internazionale, un risultato che coglie di sorpresa lo staff del birrificio e che è fonte di orgoglio:

“OS7 è fra le prime birre prodotte da OTUS dopo la sua fondazione, pochi mesi fa abbiamo aggiornato la ricetta e ne è scaturito subito un oro al Brussels Beer Challenge. Un risultato sorprendente che ci rende felici”.

Alessandro Reali – Birraio di OTUS.

Il Brussels Beer Challenge è giunto alla decima edizione ed è tra i più importanti concorsi brassicoli al mondo, quest’anno le birre in gara erano 1800, provenienti da 35 paesi.

Fra il trenta ottobre e il primo di novembre i 75 esperti indipendenti della giuria internazionale, provenienti da 20 paesi diversi, hanno degustato tutte le birre in gara, nella modalità “al buio” ovvero senza conoscerne nome e provenienza. I risultati sono stati annunciati durante la cerimonia tenutasi alla fiera Horeca Expo a Gand (Belgio).

Terzo paese per numero di iscrizioni, l’Italia, con 178 birre in gara, ha ottenuto nel complesso un grande risultato piazzandosi al secondo posto per numero di medaglie.

Il primo paese per numero di medaglie è il Belgio, i cui birrifici hanno collezionato in totale ben 83 medaglie, seguono l’Italia con 33 medaglie e gli USA con 32 medaglie. L’Italia rimane incontestabilmente uno dei paesi più rappresentativi della migliore produzione brassicola mondiale.

I concorsi internazionali sono il riferimento della qualità e delle tendenze del mondo brassicolo artigianale.

Le giurie di Brussels Beer Challenge come quelle di Barcelona Beer Challenge e European Beer Star hanno la possibilità di analizzare e confrontare gran parte della migliore produzione artigianale europea e mondiale e le loro valutazioni stabiliscono di fatto i parametri qualitativi con i quali si confrontano i birrifici. Non solo, è evidente che le birre che hanno successo influiscono sulle tendenze concettuali e creative che guidano i mastri birrai come i responsabili commerciali.

“L’eccellenza della birra artigianale – dice Giampietro Rota | Responsabile commerciale di OTUS – si misura anche da quanto risulta piacevole al gusto di un largo segmento di consumatori. I numerosi e importanti successi nei concorsi europei confermano che le scelte produttive di OTUS sono corrette e ci indicano la via da perseguire”.

Visitate le pagine del sito che presentano OTUS PILS 2 e OTUS OS7 e venite a trovarci in birrificio, vi aspettiamo. A presto.

OS7 | Il piacere dell’intensità aromatica.

Pils 2 | Essenziale e diretta.

Otus_negativo
Contatti

Via Rumi 7
24068 Seriate (Bergamo)

+39 035 296 473
info@birrificiootus.com
P.IVA 03979410168

Orari di apertura

Martedì 14:30-18:30
Venerdì 14:30-18:30
Sabato 9:00-12:30